Il Quirinale
Treccani · 2016
Il Quirinale

Il complesso architettonico del Quirinale conserva l’immagine plurima di una reggia: intorno a quattro ettari di parco racchiude vari immobili, che sono cresciuti stratificandosi per oltre cinque secoli. Questi edifici, che sono in parte destinati all’attività di rappresentanza del Capo dello Stato ed in parte agli uffici amministrativi del Segretariato generale della Presidenza della Repubblica, racchiudono luoghi meravigliosi: saloni e appartamenti, ma anche archivi e biblioteche, o magazzini e laboratori di restauro, dove si svolgono tutte le attività connesse all’esercizio del ruolo della Presidenza della Repubblica e alla conservazione del suo patrimonio culturale.

Questo libro descrive la bellezza e il fascino dei luoghi attraverso la fotografia, che è un’arte del rappresentare l’arte. Le foto artistiche di Massimo Listri, scattate solo con la luce naturale, sono immagini metafisiche, che sfondano la sontuosità dei luoghi per fissarne la sacralità e l’armonia estetica. Prospettive centrali, che contemplano il rigoroso equilibrio formale dell’architettura e la sua divina perfezione, viste diagonali che esaltano la vastità degli spazi, o dettagli che svelano le qualità nascoste delle superfici e dei materiali. Immagini silenziose eppure eloquenti, che senza bisogno di verbose illustrazioni raccontano il Quirinale come una grande opera d’arte.

Renata Cristina Mazzantini